Rinnovare un bagno senza rifarlo completamente


stuccatura con brillantini

Non sempre un bagno è da rifare, magari le tubature e i sanitari sono a posto ma non ha più quella freschezza adatta ad ospitare clienti. Puliamo e il risultato non soddisfa.

Per prima cosa guardiamo le condizioni del box doccia. Chiunque è in grado di valutare se una nuova siliconatura risolve il problema o se non è più proponibile. Alcuni box si smontano facilmente per essere portati alla luce e dare un’occhiata più approfondita. Comunque sarà una seccatura in meno quando dovremo lavorare. Valutati i rubinetti passiamo alle piastrelle del rivestimento e del pavimento. Magari ci hanno stancato ma sono buone.

Cosa facciamo? Rifacciamo le stuccature e magari questa volta le facciamo colorate. Non è necessario esagerare, ma si possono ottenere risultati che uniformano una superficie, che possono ammorbidire i contrasti o che al contrario li accentuano. A seconda dello stile che vogliamo possiamo ottenere risultati eleganti o di grande impatto visivo. E’ ovvio che se si rifanno le stuccature bisogna anche ridipingere i pezzi non piastrellati, soffitto incluso,  armonizzando il tutto.

Solo colore? Se vogliamo qualcosa di illuminante possiamo aggiungere le polveri brillanti e ottenere risultati stupefacenti sia sui muri che nelle fughe.

fughe blu su giallo

Quali materiali scegliere? Se facciamo il lavoro senza chiamare nessuno è meglio comprare preparati pronti, costano un po’ di più ma non c’è l’incognita della consistenza da raggiungere aggiungendo acqua. Un buon colorificio saprà consigliare il prodotto più adatto. Il consiglio è di informarsi prima su internet con una ricerca per immagini.

E nel caso le fughe vadano bene, ci piaccia anche il colore e vorremmo solo rinfrescarle? In questo caso basta una vernice polimerica per fughe, in 26 colori e applicabile sia a pennello che con il boccetto dosatore.

Ultimo tocco le luci che devono essere calde e abbastanza forti per il trucco. Se prima c’erano luci fredde cambiamo almeno le lampadine. Una candela profumata, tanti asciugamani e courtesy set abbondante. Il risultato sarà sorprendente.

images (7)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *