Video marketing turistico e smartphone


download (2)Come si naviga in internet?

Sempre di più con uno smartphone. Connesso a internet sei connesso a tutto, email, messaggistica, social network.

Lo smartphone è sempre in tasca, in mano, nella borsa.

I ragazzi non lo lasciano un attimo, il suono di una notifica ha la precedenza su tutto. Chi lavora non lo molla un secondo. I social network sono utilizzati per lavoro quindi sono sempre, costantemente guardati.

Quando ci si trova in mano uno strumento così versatile lo si usa per tutto, per dare un’occhiata ai titoli del giornale, cercare un ristorante, per la realtà aumentata, per vedere il trailer di un film dal tabellone, per avere informazioni su un libro o un monumento semplicemente inquadrandoli, e anche per cercare un posto carino per il week end, le vacanze, un viaggio di lavoro.

Ora immaginiamo di essere che un possibile cliente arrivi sul  sito della nostra struttura tramite smartphone. Come possiamo fare per attirare l’attenzione? Come fare in modo che chi ha in mano uno schermo piccolo non si stanchi subito di caricare una foto dopo l’altra, di leggere sforzandosi di vedere dei caratteri minuscoli?

Il sito ottimizzato per mobile aiuta molto, ma la cosa che può far capire immediatamente com’è la nostra struttura, l’atmosfera che si respira, chi siamo e perché sarebbe bello passare qualche giorno da noi è un video.

Che tipo di video? Se sul nostro canale youtube sarebbe bello che ci fossero tanti video, anche quelli fatti dai nostri ospiti, sul sito è meglio che il video sia pensato per dare tutte le informazioni possibili e che sia abbastanza coinvolgente per darci una chance subito, per indurre il possibile cliente a cercarci immediatamente.

Video amatoriale o professionale? Naturalmente questa è una scelta che dipende dal budget, da quanto siamo bravi noi a girarlo eventualmente da soli, dalla quantità di materiale che ci ritroviamo di girato dagli ospiti e che forse è sufficiente montare.

La tecnologia ci consente di ottenere lavori utilizzabili allo scopo senza spendere follie e, sullo smartphone, qualsiasi video ha una qualità d’immagine migliore che su uno schermo grande.

Bisogna ricordare che con tutta probabilità è la suggestione ad indurre un possibile cliente a cercarci. Gli acquisti di solito vengono fatti relegando la nostra parte razionale ad un piccolo ruolo.

Il nostro consiglio è quello di dotare subito di un video ben fatto il sito dell’albergo, bed & breakfast, locanda.

Nel video non bisogna dimenticare i dintorni, il contesto in cui la struttura è inserita, a volte questa parte è quella più importante per dare fascino ad una struttura non proprio bellissima.

Se vuoi una consulenza gratuita su questo argomento non esitare a contattarci, scrivi a turismocome@gmail.com

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *