Web marketing su you tube. Ancora un esempio


Web Marketing Turistico usando you tube. Di nuovo quegli svitati dell’Hilton Bay Side di San Diego. Un video in cui lo staff canta i Backstreet Boys, “I want it that way”.

A cantare non sono perfetti sconosciuti, attori ingaggiati per il video: è l’intero staff dirigenziale, dal direttore generale alle risorse umane.

Un modo di mettersi in gioco, di metterci la faccia, di ridere e far ridere. Un video su you tube, sul loro canale you tube, non un costosissimo spot passato in tv. Certo, l’Hilton non si affida solo a questo ma anche a questo.

E’ un video di qualità? Le immagini sono perfette? Assolutamente no, perché non è il full HD la cosa importante ma il messaggio che passa. Siamo qua per voi, al lavoro come sempre. E alla fine della canzone lo stacco, la veduta panoramica di questo grande hotel e le foto con i nomi e gli incarichi degli attori.

Non è impossibile farsi notare. In una campagna pubblicitaria su internet sono importanti molti fattori: il budget, la competenza del team di esperti a cui ci affidiamo oppure la nostra competenza, la conoscenza dei bisogni dei nostri clienti. Tutto questo però non basta. Quello che fa veramente la differenza tra una campagna perfetta e asettica e una campagna che contiene magari qualche errore ma sorprendente, divertente, che racconta noi e la nostra voglia di metterci in gioco è la  fantasia che viene usata.

Certo, qui stiamo parlando dell’Hilton di San Diego, un hotel che nel 2010 metteva a disposizione un servizio completo su I phone e I pad per le prenotazioni alberghiere ed extra, come per es. il pranzo, servizi in camera e gite,  e se non avevi  nessuno dei due ti metteva anche a disposizione l’ I pad.  E’ importante, ma non così importante per una piccola struttura.

Il video come quello postato su you tube è alla portata di tutti.

Tutto questo per dire che la tecnologia è essenziale, ma la differenza la fanno le persone. Tanto banale quanto vero. Questi video li fanno anche Hilton di altri paesi, lo dico per chi avrà la pazienza e la voglia di cercare un po’. Non è mai paragonabile il risultato tra uno e l’altro.

Donatella Franchi

Turismocome.com

Facebook

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *