Gadget e immagine su internet


Come un bagno ben fornito può diventare il veicolo della vostra immagine su internet.

Qualcuno famoso ha detto che quello che si può immaginare si può fare. Non credo che sia sempre vero ma nel caso della storia che racconto è già stato tutto immaginato e tutto fatto, basta un po’ di fantasia per trovare utilizzi alternativi.

L’albergo non è male, alla reception gente simpatica. Sono stanca, ho guidato per ore e non vedo l’ora di essere sotto la doccia. Ho anche fame. Gli altri mi raggiungeranno domani. Salgo in camera, appoggio la borsa e butto una rapida occhiata in gro. Carina e pulita, televisore lcd, so che c’è il wifi, dopo attaccherò un attimo il pc.
Il letto ha quella biancheria semplice e meravigliosa, bianca, un leggerissimo profumo di aceto, stiratura impeccabile. Il mio umore migliora ancora vedendo una bella serie di prese elettriche a cui attaccare tutto quello che ho. Metto in carica cellulare e tablet. Apro la valigia e…ho dimenticato le ciabatte. Prendo il beauty e accendo la luce del bagno.
Wow. Non credo che mi schioderò da qui tanto facilmente.
Il luccichio dei sanitari e del vetro della doccia sono esaltati dai faretti che illuminano tutto in modo caldo.
Una montagna di asciugamani di tutte le misure, perfettamente bianchi e con quel leggero profumo di aceto rilassante e rassicurante che hanno anche le lenzuola.
Sulla  mensola, sopra il lavandino ci sono piccole scatole e bustine di sapone e per fortuna anche due paia di ciabattine bianchissime di spugna leggera. Apro una delle scatoline di sapone, il profumo è di lampone. Decido che proverò tutto ma non aprirò l’intero set, porterò qualcosa a casa con me per farli provare alle amiche.
Dopo una doccia calda, avvolta in un asciugamano immenso mi butto sul letto per guardare con calma le bustine e le scatole di sapone. Fanno parte di una linea naturale e sono personalizzate. Sul retro c’è spazio solo per il logo dell’albergo e un codice. E’ un QR. Può esserci di tutto, prendo il cellulare e avvicino il lettore. Aspetto che si carichi e con il wifi non ci mette davvero molto. Credevo che inviasse al sito internet e invece no, mi manda ad un video molto bello in cui viene presentato l’albergo e vengono mostrati rapidamente alcuni dei luoghi vicini da visitare.
Le scatoline di sapone sono un paio in più di quello che può servire, è stato previsto che quelle non usate finissero in valigia e magari….venissero portate un po’ in giro.

Se ti interessa affrontare queste tematiche ed occuparti della promozione turistica della tua struttura alberghiera, guarda la presentazione che trovi di seguito.
Se desideri più informazioni le trovi a questo link 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *