Uno spot girato dai cittadini in Canada


Promozione turistica fatta con i video dei turisti, degli abitanti della zona, di chi vive il territorio. Uno splendido esempio è il video che vi proponiamo.

La Canadian Tourism Commission ha invitato i cittadini a condividere le più belle esperienze vissute nella loro terra: sono arrivati 65 ore di filmati e 7000 fotografie.

Il risultato sono due minuti di un video promozionale divertente, invitante e completo.

Non sarebbe stato possibile ottenere lo stesso risultato con un video confezionato partendo dal lavoro di una troupe di professionisti perché le motivazioni di partenza sono diverse. Quando la troupe gira è lì per lavorare, la tensione è verso la realizzazione di un buon prodotto, chi fa un video durante una vacanza, un fine settimana o una visita al luna park è lì per divertirsi e le riprese cercano il momento da ricordare, quello più divertente, il paesaggio che toglie il fiato a chi tiene in mano la videocamera. Tutto questo passa nel prodotto finito.

Il risultato è una serie di risate contagiose, situazioni divertenti e chi guarda questi due minuti non può fare a meno di pensare che in Canada si possano fare un sacco di cose folli, che si divertirà anche il cane e che il cibo è fantastico. Due minuti di comunicazione emotiva, un video efficace e di qualità che utilizza materiale a costo zero.

Questo è un tipo di promozione replicabile in ogni territorio, alla scoperta di angoli e punti di vista che probabilmente sfuggirebbero a qualsiasi documentarista. Ogni piccolo spezzone racconta una storia, comunica un attimo di felicità, stupore, divertimento autentici e tutto questo compone un’unica grande storia: ti racconto il Canada, in due minuti.

Un video come questo ha a monte un grosso lavoro di raccolta del materiale che va poi visionato, ri e di nuovo rivisionato e montato.

Questi due minuti non solo vengono messi in rete e condivisi dalla Canadian Tourism Commission, ma vengono messi in rete e condivisi da chi ha qualche secondo del suo video all’interno di questo per dire agli amici: ” guarda il mio video e guarda dove hanno messo il mio pezzo del lupo, delle alci, del tuffo, delle montagne russe…”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *