Tra il Monte Cantiere e il Cimone: video selezionato per il Frignano Film Festival Contest 2012


 

Ci sono alcuni video che assumono in modo evidente il carattere di testimonianza, di memoria su qualcosa che è stato vissuto in prima persona con partecipazione e piacere. E’ il caso di “Tra il Monte Cantiere e il Cimone” un video capace di raccontare in modo efficace ad altri l’esperienza dell’autore coinvolgendo nella visione anche chi non farà mai le escursioni descritte nel video.

Dopo la playlist una nota dell’autore del video.

 [contest]

Tra il Monte Cantiere e il Cimone di Andrea Bassi

Il mio video racchiude un anno di attività, all’ aria aperta, svolte sul nostro Appennino, da Ottobre 2011 fino ad oggi, in pratica da quando ho deciso di prendere una casa in affitto a Barigazzo.

La clip iniziale è il susseguirsi di foto scattate proprio dal cortile di casa verso il monte Cimone, nell’ arco delle quattro stagioni.
L’ autunno con i suoi colori, si manifesta durante una discesa in mtb, lungo la via Vandelli, dal campo di calcio di Barigazzo fino alla Santona, e attraverso la raccolta di alcune foto realizzate sempre in zona Barigazzo-Serpiano.
Quasi per caso, invece, ho realizzato il filmato invernale: infatti non immaginavo, mentre partivo alla mattina con le ciaspole, di poter  effettuare tecnicamente  una cosa del genere, perchè l’ esperimento di montare una telecamera su una racchetta da sci, non l’ avevo mai provata e non sapevo se fossi riuscito a scendere dal monte Cantiere con lo snowboard, visto il tipo e la quantità di neve che c’ era.
Altra bella esperianza è stata quella di passare due giorni in mtb su e giù dal crinale “00” toccando le cime più belle: la Tauffi e il Cupolino e dormendo al rifugio Duca degli Abruzzi, sul lago Scaffaiolo.
Le ultime foto, scattate quest’ anno, sono immagini rubate alla natura nei pressi di Barigazzo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *