Hello kitty e barbie hotel e spa


Perchè non si dovrebbe aggiungere un po’di divertimento al relax e ad una accoglienza impeccabile? Un hotel ma anche un piccolo b&b a tema, qualcosa di assolutamente inusuale potrebbero incentivare il turismo anche in zone che sonnecchiano da tempo.

 

Al bando hotel di lusso e ostelli banali: a dare colore alle notti in giro per il mondo sono camere da sogno ispirate a eroine e supereroi che fanno impazzire milioni di fan e viaggiatori.

Il divertimento non conosce limiti di età: sono sempre di più strutture che prendono spunto dal fantastico mondo del piccolo schermo, cartoons, eroine e superoi, per dare un pizzico di brio e originalità ad un soggiorno. A dominare la scena e a far impazzire non solo gli ospiti giovanissimi ma anche gli adulti, hotel che si tingono di magia e riportano indietro nel tempo per rivivere i miti dell’infanzia: dalla biondissima Barbie alla gattina più dolce del mondo, Hello Kitty fino al miti degli ometti quali Gigi La Trottola, Doraemon e Ken il Guerriero.

Piccole grandi principesse potranno sbattere le ciglia alla vista di uno strepitoso mondo caramelloso dipinto di rosa: se la moda è nata in Giappone, dove esiste addirittura un reparto ginecologico al Changua County, ha presto fatto il giro del mondo lanciando una vera e propria mania: da Taiwan con l’Hotel Grand Hilai a Shangai con l’Hello Kitty Resort fino al Lotte Hotel di Jeju nella Corea del Sud, tutto parla di lei, ogni dettaglio, ogni arredo è tutto a tema.  Nonostante siano per lo più le bambine dei paesi asiatici a nutrire uno smisurato amore per la gattina, a dare una speranza alle fans del personaggio Sanrio arrivano notizie che riguardano anche il Belpaese: proprio così, in quel dell’Hotel Helvetia Parco di Rimini  è sbarcata la micina dal grande fiocco rosso che avvolge in un’ambientazione da favola con mobili, cuscini, letti, sapone e tanto altro interamente dedicati a lei, un progetto ambizioso in quanto si tratta del primo Hotel Hello Kitty in Europa.

I divertimenti non terminano in camera da letto, vanno ben oltre: se Disneyland o Disneyworld sono ormai superati, a conquistare è il parco di Zhejiang, ancora in cantiere ma dovrebbe essere pronto ad aprire le porte nel 2014 dove, ovviamente, giostre, attrazioni e ristoranti si vivranno con la diva di casa. Se lo stress si fa sentire è sempre lei, la vostra beniamina a venirvi in soccorso con la sua Spa: Hello Kitty docet. L’atmosfera si cambia d’abito e ci si trasferisce nel mondo degli eccessi, a Dubai dove, dove a distendere i sensi ci pensa l’Hello Kitty Beauty Spa: unghie, capelli e manicure per tutte le età del gentil sesso.

Dalla dolcezza della gattina modaiola allo splendore di un’icona di bellezza intramontabile, Barbie, invidiata per il suo guardaroba senza limiti e il suo fidanzato storico Ken, la bionda spalanca le porte del suo mondo perfetto invitando a passare notti da star in stanze che la celebrano: a Las Vegas dove le curiosità sono di casa, tra matrimoni lampo e divorzi altrettanto flash, si può scoprire un mondo a parte, quello della suite super lusso realizzata dal fashion designer Jonathan Adler presso il Palms Casinò Resort arredato con vasche idromassaggio, specchi e tutto in perfetto stile Barbie.

Ovviamente la bambola più chic del mondo non poteva esimersi da avere una location a lei dedicata inCina, un mondo alla sua altezza quale il Caffè Barbie, rigorosamente rosa shocking, parte integrante del Barbie Flagship Store, un palazzo in cui trovare persino delle Spa targate Barbie. La bambola tra macchine e case se la passa bene, perché non incontrarla magari in crociera? L’ultima novità viene dal mondo del turismo marittimo, infatti, grazia ad un accordo tra Royal Caribbean International e Mattelè nata Barbie Premium Experience, la prima crociera al mondo dove, dal prossimo marzo 2013, permetterà di navigare con la platinata più bella dell’universo.

Se le femminucce possono crogiolarsi in un mondo tutto rosa, non viene meno l’attenzione per i miti dei maschietti, i supereroi dai poteri magici pronti a sconfiggere il male nel mondo. L’appuntamento con i fumetti attende nel cuore della Roma eterna, a due passi da Piazza San Pietro là dove, anziché sfogliare le pagine di giornaletti dedicati, il divertimento è tra le stanze del Comics Gesthouse, un ostello tematizzato dedicato a nomi celebri come Diabolik ed Eva Kant, Betty Boop, Dylan Dog o ancora Lupin III e Ken il Guerriero solo per citarne alcuni dove ci si addormenta sognando ad occhi aperti.

Livia Fabietti  –  28/09/2012

via Turismo.it hello kitty e barbie hotel e spa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *