Attorno a Lama Mocogno, a mezz’ora di strada …


Vedi intervista a Luciana Serri, sindaco di Lama Mocogno e presidente della Comunità Montana del Frignano alla fine dell’articolo.
 
 

Nasce un po’ per caso e un po’ per scommessa dalla necessità di sperimentare l’utilizzo di strumenti ancora poco usati dal marketing territoriale nella nostra provincia.

Un video,  il racconto di una breve vacanza sulle nostre montagne, la scoperta di luoghi inaspettatamente magici, ricchi di storia e di natura quasi incontaminata, di incontri con animali mai visti da vicino, alla scoperta di una cucina semplicemente buonissima, di persone accoglienti e simpatiche, pronte a guidarti nella scoperta del loro territorio.
Attraverso l’utilizzo di tecnologie alla portata di tutti, uno smartphone qualsiasi, un netbook con chiavetta per internet (o un tablet), una macchina fotografica e una videocamera reperibile ovunque la vacanza si trasforma nel racconto della scoperta di cose sempre nuove, un itinerario che invita a sapere qualcosa di più, a trovare la strada su internet, a leggere sul posto trovato per caso le notizie che lo riguardano. Il racconto, diario di viaggio, viene trasmesso in tempo reale agli amici e persone sconosciute attraverso i social network, amplificando quello che è sempre stato alla base del marketing territoriale: il passaparola.
Così, partenza. Per dove?
Lama Mocogno. 
Cosa c’è a Lama? Cosa c’è intorno a Lama? Lo scoprirete nel video e nell’ebook, seguendo una sola logica: cosa si può raggiungere in mezz’ora di viaggio in macchina basandosi sulle informazioni reperibili su internet e sulle indispensabili indicazioni delle persone del posto (mezz’ora in questo caso si traduce in “due curve e siete arrivati…”).
Sono terminate le riprese, il video è in fase di montaggio, l’ebook anche. Entrambi usciranno a giorni.

Intanto potete guadare di seguito l’intervista a Luciana Serri, Sindaco di Lama Mocogno e attuale presidente della Comunità Montana del Frignano.

Il video è stato realizzato da F&M Comunizazione per Turismo Come.

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *